Dentro e fuori la scuola

Costruire cultura per combattere ogni forma di discriminazione

Con il contributo del Ministero per le pari opportunità e la famiglia

In corso

Il progetto “Dentro e fuori la scuola: costruire cultura per combattere ogni forma di discriminazioneè un’iniziativa realizzata grazie al contributo del Ministero per le pari opportunità e la famiglia nell’ambito del fondo EduCare per il Finanziamento di progetti di educazione non formale e informale e di attività ludiche per l’epowerment dell’infanzia e dell’adolescenza.  Il progetto vede Cenci casa-laboratorio alla guida di un partenariato composto da 6 soggetti tra Enti pubblici, terzo settore e servizi sociali della provincia di Terni e ha l’obiettivo di contrastare qualsiasi forma di discriminazione attraverso veri e propri percorsi di conoscenza e con l’utilizzo di strumenti innovativi.

Da ottobre del 2021 vede la partecipazione ai laboratori organizzati dalla casa-laboratorio di una trentina di studenti di scuole primarie e secondarie di primo grado di quattro Istituti comprensivi del ternano: Attigliano, Montecastrilli, Amelia e Narni.

Dal mese di marzo le classi da cui provengono gli ospiti del lunedì trascorrono una giornata intera a Cenci, guidati da compagne e compagni che organizzano per loro le attività, insieme alle operatrici e operatori della casa-laboratorio.

Roberta Passoni, ideatrice del progetto, ritiene infatti che non ci sia reale inclusione senza metterci pienamente in gioco ed azzardare rovesciamenti di ruoli che permettano a tutte e tutti di scoprire aspetti e qualità spesso nascoste.

Condividi questo articolo