La Casa-laboratorio di Cenci e la rivista Lo Straniero

hanno organizzato ad Amelia sabato 22 e domenica 23 maggio 2010 due giornate di studio

Alexander Langer tra ieri e domani

Riproduciamo qui alcuni testi, come materiali per chi voglia incontrare o approfondire la conoscenza di Alexander Langer. Abbiamo scelto solo qualche testo. Chi desidera leggerne altri, tutti i testi di Alex si trovano, ordinati per argomenti, nel sito Fondazione Alexander Langer stiftung.

 

Anna Bravo - Lottare insieme, pensare individualmente

Anna Bravo è stata professore associato di Storia all’Università di Torino ed ha in seguito abbandonato l’insegnamento. Il suo ultimo libro è A colpi di cuore. Storie del sessantotto (Laterza, 2008). Lavora attualmente a un libro suviolenza/nonviolenza

Guido Crainz - La difficile autobiografia di una generazione

Guido Crainz insegna Storia Contemporanea all'Università di Teramo. Agli anni sessanta e settanta ha dedicato Il Paese mancato (Donzelli, 2003)

Peter Kammerer - Sul mio ponte si transita in entrambe le direzioni

Peter Kammerer ha insegnato Sociologia a Urbino, ha curato insieme a Heiner Müller Drucksache 11.  Pasolini  (Berlin 1995) insieme a Graziella Galvani di H. Müller L`invenzione del silenzio (Milano 1996) gli scritti di Alexander Langer Die Mehrheit der Minderheiten (Wagenbach 1996), l`autobiografia di Willi Hoss Komm ins offene Freund (Münster 2004), insieme a E. Donaggio Karl Marx: Antologia, (Feltrinelli 2007) e insieme a E. Krippendorff e W.D. Narr Franz von Assisi. Zeitgenosse für eine andere Politik (Düsseldorf 2008).

Franco Lorenzoni - Le aperture al futuro di un maestro di inquietudine

Franco Lorenzoni è maestro elementare e coordina le attività della Casa-laboratorio di Cenci, che è un centro di ricerca e sperimentazione educativa ed artistica, che si occupa in particolar modo di temi ecologici e intrerculturali. Ha pubblicatoCon il cielo negli occhi (Meridiana, 2009) e L’ospite bambino (Theoria 1994, NuovaEra 2002)

Giulio Marcon - Il pacifismo concreto di Alexander Langer

Giulio Marcon è portavoce della campagna Sbilanciamoci!  E’ stato negli anni '90 presidente del Consorzio Italiano di Solidarietà e portavoce dell'Associazione per la pace. Autore di Le ambiguità degli aiuti umanitari  (Feltrinelli) e Come fare politica senza entrare in un partito  (Feltrinelli)

Guido Viale - La conversione ecologica nel rapporto con i lavoratori delle fabbriche in crisi

Guido Viale lavora da trent'anni nel campo dello sviluppo locale e dell'economia ambientale occupandosi in particolare di rifiuti, mobilità urbana e fonti energetiche rinnovabili. Attualmente svolge consulenze in questi settori. Sul tema trattato ha pubblicato “Prove di un mondo diverso” (NdA editore, 2009)

Giovanni Damiani è biologo, lavora presso l’Agenzia per la Tutela Ambientale  in Abruzzo e insegna Chimica ambientale, bioindicatori, certificazione e monitoraggio all’Università della Tuscia a Viterbo. Presidente dell’Ecoistituto-Abruzzo, è impegnato nella ricerca e in attività scientifico-militante con movimenti, associazioni, comitati  per la difesa dell’ambiente. E’ stato direttore generale dell’Agenzia Nazionale per la Protezione dell’Ambiente dal 1996 al 2001 e successivamente componente della Commissione Nazionale per le Valutazioni dell’Impatto Ambientale.

Goffredo Fofi si occupa di critica cinematografica e letteraria. Ha fondato e diretto riviste di interesse culturale e politico tra cui Quaderni Piacentini, Ombre rosse, Linea d’ombra e Lo Straniero. Ha partecipato a molte esperienze di intervento sociale ed educativo dalla metà degli anni ’50 ad oggi a Palermo, Roma, Torino, Milano e Napoli. Ha recentemente pubblicato “La vocazione minoritaria” (Laterza, 2009)

Marijana Grandits  è militante ambientalista austriaca. Negli anni ‘90 ha fondato con Alexander Langer il “Verona Forum pera la pace e la riconciliazione nell’exJugoslavia”

Gad Lerner è giornalista. Ha di recente pubblicato Scintille (Feltrinelli, 2009)

Fabio Levi insegna storia contemporanea a Torino, fa parte del comitato scientifico della Fondazione Alexander Langer e si occupa del Centro studi Primo Levi di Torino. Ha pubblicato In viaggio con Alex (Feltrinelli, 2007)

Gianluca Paciucci è insegnante e operatore culturale. E’ stato tra i creatori degli Incontri internazionali di Poesia di Sarajevo e collabora con “La Rosa necessaria” (Benevento), “La Battana” e “Panorama” (Istria) e il periodico “Guerre&Pace”. Collabora con la casa editrice Infinito, per la quale ha tradotto Sarajevo, mon amour (2007), intervista al generale Jovan Divjak, e curato la raccolta di versi La polvere sui guanti del chirurgo (2007) di Senadin Musabegović.

Edi Rabini  promuove e partecipa dal 1965 ad associazioni, convegni, riviste, movimenti politici, volti a favorire la cooperazione tra i gruppi linguistici in Sudtirolo. E’ stato collaboratore da Bolzano di Alexander Langer al Parlamento Europeo. Ha promosso la Fondazione Alexander Langer Stiftung dal 1999 con interesse particolare per la cura dell'archivio Langer e della rete Adopt Srebrenica. Ha curato con Adriano Sofri il libro Alexander Langer, Il viaggiatore leggero (Sellerio, 1996).

Wolfgang Sachs ha studiato teologia, sociologia e storia a Monaco,Tübingen e Berkeley. Dal 1993 direttore di ricerca al Wuppertal Institut per clima, energia, ambiente. Professore onorario all’Università di Kassel, membro del Club of Rome, autore di libri nel campo dell’ambiente, della globalizzazione, e dei rapporti Nord-Sud. Libri recenti: Ambiente e giustizia sociale. I limiti della globalizzazione. (Ed. Riuniti, 2002), co-autore di Per un futuro equo. Conflitti sulle risorse e giustizia globale. (Feltrinelli, 2007), ed/co-autore di Commercio e Agricoltura. Dall’efficienza economica alla sostenibilità sociale e ambientale. (EMI, 2007)

Karl Ludwig Schibel è sociologo e ha insegnato per  vent’anni all’Università di Francoforte Ecologia sociale. Coordina dal 1988 la Fiera delle Utopie Concrete che presenta ogni anno esperienze e soluzioni di conversione ecologica dell’economia e della società (www.utopieconcrete.it). Dal 1992 fa parte della presidenza dell’Alleanza per il Clima delle città europee, la più grande rete di Comuni impegnati nella salvaguardia del clima e ne coordina le iniziativa in Italia(www.climatealliance.it).

 

Breve biografia di Alexander Langer

Da dove nascono i dieci punti per la convivenza di Alexander Langer

Solidarietà: "I CARE", me ne importa come c'era scritto sulla parete della Scuola di Barbiana di Alexander Langer

Caro San Cristoforo di Alexander Langer

La conversione ecologica potrà affermarsi soltanto se apparirà socialmente desiderabile di Alexander Langer

Tentativo di decalogo per la convivenza inter-etnica di Alexander Langer

Quattro consigli per un futuro amico di Alexander Langer